Pendici ovest del Monte Cimone

Allegati

domenica 15 luglio 2018

Categoria:CAI

Sei interessato a questa iniziativa? Cosa aspetti
Richiedi informazioni

APPENNINO TOSCO-EMILIANO

pendici ovest del Monte Cimone

domenica 15 luglio 2018

Col pullman arriveremo al Passo dell’Abetone dove lasceremo la SS12 girando a destra, ancora in salita. Prima di scendere a Fiumalbo una deviazione ancora a destra (via Versurone) risale verso Frescarolo e prosegue fino Doccia del Cimone (m 1355), dove c’è un ampio parcheggio circondato da una piacevole zona picnic con barbecue e tavolini e un agriturismo con ristorante. Questa è un’escursione facile per tutti, adatta anche ai bambini.

Dal parcheggio la strada asfaltata prosegue per Il Borgo dei Celti, un agriturismo formato da diverse case medioevali recentemente ristrutturate. Dopo circa 300 metri noi lasceremo la strada asfaltata e saliremo a destra per una comoda carrareccia fino al crinale (m 1810), poco sotto il M. Balzone, da dove potremo ammirare il bellissimo prato di Pian Cavallaro ottimo fuoripista sciistico del Cimone.

Noi torneremo indietro di un centinaio di metri e proseguiremo in direzione sud, in discesa ancora su carrareccia che dopo un inizio leggermente sconnesso diventa quasi pianeggiante. Il panorama è grandioso: a sinistra siamo sovrastati dalla vetta del Cimone (m 2165), a destra si vedono tutte le piste da sci dell’Abetone e dietro le Apuane. La carrareccia finisce al Campile, (m 1620) ampio spazio erboso dove troviamo il cosiddetto Cristo dell’Alpe. Qui viene fatta una bella festa campestre a fine giugno.

Dal Campile si ritorna a Doccia del Cimone scendendo su un’ampia traccia che d’inverno diventa una pista da sci non battuta e non servita da impianti di risalita.


Richiedi informazioni